07022022Sab
Last updateGio, 23 Giu 2022 3pm
>>

Covid-19 Rapid Response Innovation Project CAR3D: Migliorare la capacità dell'Europa di produrre dispositivi di protezione individuale

BCN3D Covid19 protective materialNon è più una grande notizia che la pandemia in corso di COVID-19 stia creando sfide sanitarie come non si era mai visto prima. A questo punto, e senza un vaccino o un trattamento efficace, l'uso di maschere e altri tipi di dispositivi di protezione individuale (DPI) è il modo migliore per limitare la diffusione della circolazione del virus.

All'inizio di questa crisi, l'assoluta mancanza di materiali protettivi ha dato impulso a una miriade di iniziative per progettare, produrre e fabbricare rapidamente questi dispositivi, al fine, soprattutto, di mantenere i nostri professionisti sanitari al sicuro, svolgendo il loro prezioso lavoro. Molti, come noi stessi attraverso il progetto Here to Help, si sono rivolti alla stampa 3D per creare una linea di produzione rapida e coerente di articoli come le visiere protettive.
Al giorno d'oggi, la sfida è mantenere la fornitura di maschere, che spesso non sono fatte per il riutilizzo, così come di altri DPI, come le visiere.
La produzione additiva, che sfrutta tecnologie come la stampa 3D, ha già dimostrato la sua capacità di contribuire a soddisfare la domanda di maschere e altre attrezzature, in particolare nel caso di maschere riutilizzabili. Tuttavia, ci troviamo di fronte a forti disparità in Europa per quanto riguarda gli standard e le varietà di DPI e il coordinamento della certificazione normativa.
Per questo motivo, un gruppo di partner di cui siamo orgogliosi e onorati di essere membri, ha istituito CAR3D, il progetto Covid-19 Rapid Response Innovation Project. Questo gruppo lavorerà per progettare, sviluppare e convalidare maschere riutilizzabili conformi alle specifiche dell'UE, rendendo tale progetto disponibile per la replica in tutta Europa. Le maschere soddisferanno gli standard di qualità in aree quali l'ergonomia, la traspirabilità e il contatto con la pelle.
I partner cercheranno inoltre di progettare maschere facciali conformi agli standard dell'UE. I DPI creati attraverso questo progetto non riceveranno un brevetto proprietario e i disegni digitali saranno ampiamente condivisi in modo che i produttori locali di additivi in tutta Europa possano impegnarsi nella produzione di maschere e schermi facciali di alta qualità e riutilizzabili.
Gli obiettivi immediati di questo progetto sono di ridurre la pressione dell'approvvigionamento di DPI garantendo una maggiore disponibilità di prodotti conformi agli standard dell'UE. L'aumento della produzione ridurrà anche la dipendenza da fornitori extraeuropei, così come l'uso di DPI che non soddisfano gli standard di qualità europei. Coinvolgere i fornitori di produzione additiva significa che la domanda attuale può essere soddisfatta senza la necessità di aumentare la scala di un nuovo settore dedicato, e stabilisce una rete di fornitori che possono essere chiamati in appello in altre emergenze.

www.car3d-project.eu

 

comments
  • Latest Post

  • Most Read

  • Twitter

Who's Online

Abbiamo 5432 visitatori e un utente online

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.