05182024Sab
Last updateDom, 19 Mag 2024 9am
>>

Trasformare la stampa flessografica: soluzioni sostenibili all’avanguardia sotto i riflettori a drupa 2024

Sono passati ben otto anni dall’ultima drupa, e dalla più grande fiera dedicata alla stampa al mondo ci si possono aspettare molte nuove tecnologie per capire come sarà il futuro del settore.

Asahi Photoproducts, azienda pioniera nello sviluppo di lastre flessografiche fotopolimeriche e sussidiaria di Asahi Kasei Corporation, si sta preparando per drupa, dove sarà presente nel padiglione 8b, stand A13. Asahi sarà un punto di riferimento per chiunque si occupi di flessografia, dai brand owner ai service di prestampa fino agli stampatori flessografici. In programma dal 28 maggio al 7 giugno 2024 presso Messe Düsseldorf, in Germania, drupa è una imperdibile meta per tutti gli operatori e i manager lungimiranti del settore della stampa.

Perché visitare Asahi Photoproducts a drupa?

“Sin dalla fondazione della nostra azienda, più di 50 anni fa”, ha spiegato Dieter Niederstadt, Technical Marketing Manager di Asahi, “sviluppiamo materiali sostenibili per le lastre di stampa, come le nostre resine liquide APRTM che vengono sviluppate ad acqua. Il nostro obiettivo, e quello della nostra casa madre Asahi Kasei, è quello di portare sul mercato prodotti che creino benessere e un ambiente di lavoro più gradevole”.

“Gran parte della produzione di lastre flessografiche avviene ancora con processi a solvente”, ha aggiunto Dieter, “ma mostreremo ai visitatori dello stand quanto è agevole la strada verso una lavorazione con ZERO solventi, rendendo la produzione più sostenibile e offrendo un ambiente di lavoro più gradevole per il personale”. La prima mossa consiste nel passare a lastre con ridotto utilizzo di solvente, come la lastra Asahi AFPTM-R CleanPrint, che riduce l’uso di solvente fino al 30% senza bisogno di ulteriori investimenti in attrezzature: è sufficiente cambiare lastra e si inizia il percorso per arrivare a ZERO solventi.

A drupa 2024 Asahi illustrerà tutto questo affrontando tre tematiche:

Sostenibilità: aiutare i produttori di lastre flessografiche e gli stampatori a seguire la filosofia Asahi per arrivare a ZERO solventi, riducendo il consumo di acqua e di energia e migliorando la produttività e la qualità della stampa. Le nostre lastre lavabili ad acqua AWPTM-DEW e AWPTM-CleanFlat sono certificate Carbon Neutral in collaborazione con The Carbon Trust. Inoltre, i visitatori dello stand Asahi potranno scoprire come ridurre fino all’85% le acque di scarto utilizzando l’unità di riciclo AWP-LOOPTM.

Eccellenza nella stampa: esporremo una gamma completa di lastre flessografiche, introducendo anche le ultime novità. Si tratta di soluzioni progettate per la stampa su carta, cartone ondulato e film riciclato. Grazie alla precisione del registro cromatico in macchina da stampa, le nostre lastre sono ideali per l’utilizzo di tecnologie di stampa con gamma cromatica estesa (ECG), per garantire la massima qualità di stampa e una maggiore sostenibilità.

Automazione e trasformazione digitale (DX): a drupa 2024 presenteremo ai visitatori la nostra attrezzatura per automatizzare al massimo la produzione di lastre flessografiche: CrystalCleanConnect, sviluppato in collaborazione con ESKO e Kongsberg. Questo sistema innovativo, già installato da vari utilizzatori in tutto il mondo, accorcia il processo di produzione delle lastre da 12 fasi a 1 sola fase, riducendo la manodopera e le possibili fonti di errore, producendo una lastra pronta per la stampa. Un ulteriore servizio digitale che offriamo è l’assistenza tecnica a distanza tramite smart glass o smartphone, a seconda delle preferenze del cliente.

Dieter Niederstadt ha concluso: “non vediamo l’ora di incontrarvi a drupa 2024 e di lavorare insieme per arrivare a un processo con ZERO solventi!”
www.asahi-photoproducts.com

 

comments

Related articles

  • Latest Post

  • Most Read

  • Twitter

Who's Online

Abbiamo 9577 visitatori e nessun utente online

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.